Logo Cassa di Risparmio di San Miniato
 

Mon Mar 28 11:09:00 CEST 2011

Avviso convocazione dell'Assemblea Ordinaria

 

 

CASSA DI RISPARMIO DI SAN MINIATO S.p.A.
Gruppo Cassa di Risparmio di San Miniato (CARISMI)
Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi
Iscritta all'Albo delle Aziende di Credito al n. 5181
Sede sociale in San Miniato (PI), Via IV Novembre n.45
Capitale Sociale: € 140.216.248,00 interamente versato
Iscritta alla C.C.I.A.A. di Pisa, R.E.A. n. 108087
Iscrizione al Registro Imprese di Pisa, Codice Fiscale
e Partita I.V.A. n. 01217600509

Avviso di convocazione Assemblea della Società


I Signori Azionisti sono convocati in Assemblea in sede Ordinaria in San Miniato (PI) presso il Centro Studi "I Cappuccini" - Via Calenzano, 38 - per il giorno 29 aprile 2011 alle ore 10:00 in unica convocazione per discutere e deliberare - previe Comunicazioni del Presidente - sui seguenti argomenti all'ordine del giorno:
1. Bilancio individuale e consolidato chiuso al 31 dicembre 2010: stato patrimoniale, conto economico, prospetto della redditività complessiva, prospetto delle variazioni del patrimonio netto, rendiconto finanziario, nota integrativa, relazione del Consiglio di Amministrazione; relazione del Collegio Sindacale e della Società di Revisione; delibere inerenti e conseguenti;
2. Autorizzazione all'acquisto e alla disposizione di azioni proprie;
3. Politiche di remunerazione - attuazione e verifica di adeguatezza;
4. Determinazione del numero degli amministratori e dei compensi spettanti. Nomina dei componenti il Consiglio di amministrazione e del suo Presidente;
5. Nomina del Collegio sindacale e del Suo Presidente. Nomina dei sindaci supplenti. Determinazione dei relativi compensi.


PARTECIPAZIONE
Possono intervenire all'Assemblea i soggetti cui spetta il diritto di voto per i quali l'intermediario abilitato abbia comunicato alla Banca, entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'assemblea, e comunque entro l'inizio dei lavori assembleari, la relativa legittimazione.
A tal fine i soggetti legittimati che detengano le azioni presso la Cassa di Risparmio di San Miniato S.p.A. potranno presentare la relativa richiesta, utilizzando il modulo disponibile sul sito www.carismi.it , sezione "Azionisti", area "Assemblea degli Azionisti", entro l'orario di sportello del giorno 26 aprile 2011.
I soggetti a cui spetta il diritto di voto possono intervenire in Assemblea anche mediante video-conferenza, collegandosi dai locali della Cassa di Risparmio di San Miniato S.p.A. siti in Firenze, Via de' Rondinelli n. 4. A tale scopo, ed al fine di consentire la corretta identificazione e legittimazione dei partecipanti, gli stessi dovranno far pervenire alla Banca, entro il termine sopra richiamato, la dichiarazione di partecipazione in video-conferenza.
I titolari di azioni non ancora dematerializzate dovranno preventivamente consegnare le azioni stesse ad un intermediario per la loro immissione nel sistema di gestione accentrata in regime di dematerializzazione.
INTEGRAZIONE ORDINE DEL GIORNO
Gli Azionisti che, anche congiuntamente, rappresentino almeno un quarantesimo del capitale sociale possono chiedere, entro dieci giorni dalla pubblicazione dell'avviso di convocazione dell'assemblea (ovvero entro cinque giorni nel caso di convocazione per le assemblee previste dagli articoli 2446, 2447 e 2487 del codice civile), e con l'esclusione degli argomenti espressamente a tal fine indicati nello Statuto sociale, l'integrazione dell'elenco delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti da essi proposti.
Gli Azionisti che esercitino tale diritto predispongono una relazione sulle materie di cui essi

 

propongono la trattazione da consegnare all'organo di amministrazione della Banca entro il termine ultimo per la presentazione della richiesta di integrazione. Le eventuali integrazioni dell'ordine del giorno saranno rese note, con le medesime modalità di pubblicazione del presente avviso, almeno 15 giorni prima di quello fissato per l'Assemblea.
DIRITTO DI PORRE DOMANDE
Gli Azionisti possono porre domande sulle materie all'ordine del giorno mediante invio delle stesse a mezzo raccomandata a/r presso la Direzione Generale della Banca in San Miniato (PI), Via IV Novembre n. 45. Le domande devono pervenire entro il decimo giorno precedente la data fissata per l'Assemblea, ovverosia entro il 19 aprile 2011. A tali domande è data risposta, al più tardi, durante l'Assemblea.
RAPPRESENTANZA
I soggetti a cui spetta il diritto di voto possono farsi rappresentare in Assemblea ai sensi delle norme in vigore utilizzando, a tale scopo, i moduli disponibili sul sito www.carismi.it , sezione "Azionisti", area "Assemblea degli Azionisti".
DOCUMENTAZIONE
Il testo integrale delle proposte di deliberazione unitamente alle relazioni sulle materie all'ordine del giorno e agli ulteriori documenti che saranno sottoposti all'assemblea saranno a disposizione del pubblico presso la sede sociale e sul sito della Banca, www.carismi.it (sezione "Azionisti", area "Assemblea degli Azionisti"), a far data dal 30 marzo 2011.
In ordine al punto n. 1 all'ordine del giorno dell'assemblea si comunica che il bilancio, insieme con le relazioni degli amministratori, dei sindaci e del soggetto incaricato del controllo contabile sarà disponibile presso la sede sociale e sul sito della Banca, www.carismi.it (sezione "Azionisti", area "Assemblea degli Azionisti"), a far data dal 14 aprile 2011.
In ordine al punto n. 4 all'ordine del giorno dell'assemblea si comunica che le liste presentate dagli Azionisti saranno disponibili presso la sede sociale della Banca a far data dal 23 aprile

 

2011.
Gli aventi diritto hanno facoltà di ottenere copia della documentazione suddetta anche richiedendola presso il Settore Affari Generali, Legale-Compliance, Partecipazioni della Direzione Generale della Banca, al numero telefonico 0571.4041 (dalle ore 8.10 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.40).
NOMINA DEGLI ORGANI SOCIALI
In riferimento al punto n. 4 all'ordine del giorno si rammenta che la nomina degli Amministratori avviene con il sistema del voto di lista ai sensi dell'art. 10 dello Statuto sociale a cui si rinvia.
In ogni caso si ricorda che hanno diritto di presentare le liste soltanto gli Azionisti che, da soli o insieme ad altri Azionisti, siano complessivamente titolari di almeno il 2 per cento del capitale sociale avente diritto di voto nell'assemblea ordinaria; al fine di comprovare la titolarità del numero di azioni necessarie alla presentazione delle liste, gli Azionisti dovranno presentare e/o recapitare presso la sede della società, con almeno cinque giorni di anticipo rispetto a quello fissato per l'Assemblea, copia della documentazione comprovante il diritto a partecipare all'Assemblea.
Unitamente a ciascuna lista dovranno depositarsi, entro i termini sopra indicati, le dichiarazioni con le quali i singoli candidati accettano la propria candidatura ed attestano, sotto la propria responsabilità, l'inesistenza di cause di ineleggibilità e di incompatibilità, nonché l'esistenza dei requisiti che fossero prescritti per le rispettive cariche.
Le liste presentate dagli Azionisti dovranno essere depositate presso la sede sociale della Banca, unitamente alla documentazione comprovante il diritto di presentazione della lista, almeno cinque giorni prima di quello fissato per l'Assemblea, ovverosia entro e non oltre il giorno 23 aprile 2011.
A tal proposito si comunica che il giorno 23 aprile 2011 la Direzione Generale della Banca in

 

San Miniato (PI), Via IV Novembre n. 45 sarà aperta dalle ore 8:00 alle ore 12:00.
I candidati di ogni singola lista dovranno rispettare i requisiti richiesti dalla legge e dallo statuto.
Ogni avente diritto al voto potrà votare per una sola lista. Ogni Azionista nonché gli Azionisti appartenenti ad uno stesso gruppo (intendendosi per tali il soggetto anche non societario controllante ai sensi dell'art. 93 d. lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, nonché le controllate dal e le collegate al medesimo soggetto) ovvero che aderiscono ad un patto parasociale, ai sensi delle norme di legge vigenti, non possono presentare né votare, direttamente, per interposta persona o tramite società fiduciaria, più di una lista.
In riferimento al punto n. 5 all'ordine del giorno si rammenta che la nomina dei Sindaci avviene sulla base di proposte avanzate dagli Azionisti ai sensi dell'art. 16 dello Statuto.

San Miniato, 24 marzo 2011

                                Il Presidente del Consiglio di Amministrazione
   Prof. Avv. Lucia Calvosa

 





Indietro
CARISMI
© 2015 Cassa di Risparmio di San Miniato - P.IVA 01217600509 - Dati Societari - Mappa del sito